Convegni e pubblicazioni
L'ufficio studi e ricerche è una struttura costituita dallo studio per promuovere la ricerca in campo giuridico che unisca sia gli approfondimenti teorici delle innovazioni legislative sia l'esame delle conseguenze pratiche che ne derivano. Compito dell'ufficio è quindi di utilizzare le risorse dello studio per promuovere convegni ed incontri di studio nonché ricerche che si concludano con pubblicazioni. Archivio
Convegni

MORTI E INFORTUNI SUL LAVORO? CAMBIARE SI PUO’? ECCO COME…

11 Maggio 2018 - Seminario di approfondimento

<<MORTI E INFORTUNI SUL LAVORO? CAMBIARE SI PUO’? ECCO COME…>>

Da anni il grave fenomeno degli infortuni sul lavoro è monitorato costantemente dai mass media che spesso, riportando i dati elaborati dall’Inail, evidenziano anche le denunce di Sindacati e Operatori pubblici e privati del settore.Nonostante questo le Istituzioni sembrano non riuscire a focalizzare correttamente le azioni rivolte a centrare quegli obiettivi di riduzione percentuale degli infortuni che dovrebbero essere prioritari in un Paese civile come il nostro.
I dati infortunistici non sono variati in modo sostanziale negli ultimi anni, al contrario nel 2017 il fenomeno si è riacutizzato (+2% rispetto al 2016). Eppure le leggi e le norme tecniche non mancano, anche se spesso peccano di integrazione, armonizzazione e non sono accompagnate dalla puntuale emanazione dei Decreti attuativi previsti.
E allora cosa non funziona? A volte la soluzione è sotto i nostri occhi ma non la vogliamo cogliere.

PROGRAMMA

Ore 14.00 - Registrazione e benvenuto ai partecipanti

Modera:
Dott.ssa Roberta Brunetti – Il Gazzettino

Relazione Introduttiva:
Ing. Mauro Rossato – Presidente Osservatorio Sicurezza Lavoro Vega Engineering
Morti e infortuni sul lavoro? Cambiare si può. Criticità da superare e strumenti da adottare

RELAZIONI

Ing. Federico Maritan - Direttore e Coordinatore Tecnico di Vega Engineering

Sistemi di Gestione Modelli Organizzativi ex art. 30 D.Lgs.81/08: come integrarli e renderli efficaci alla luce della Nuova Norma ISO 45001
- I Nuovi Modelli Formativi di Ingegneria Forense della Sicurezza. La Metodologia PRO-Fif.

Avv. Anna Zampieron - Avvocato penalista esperto in Sicurezza Lavoro e Responsabilità Amministrativa Enti - D.Lgs. 231/01

- L’Obbligatorietà dell’adozione dei Modelli 231: a chi spetta?
- L’Organismo di Vigilanza (ODV) quale strumento efficace di monitoraggio e intervento proattivo di sicurezza
- La tutela penale attraverso i progetti di formazione di Ingegneria Forense

Dott. Costantino Magro - Dottore Commercialista, Consulente fiscale e societario, revisore dei conti

- Le agevolazioni fiscali negli investimenti in organizzazione della Sicurezza del Lavoro

Dott.ssa Carlotta Franceschetti Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Venezia

Le indagini della Procura: infortuni e reati amministrativi di cui al D.Lgs. 231/01. La colpa organizzativa.

Conclusioni:
Dott.ssa Roberta Brunetti – Il GazzettinoOre 13.00

 - Dibattito


Il Convegno è accreditato presso i seguenti Ordini:
- Ordine degli Ingegneri della Provincia di Venezia
- Ordine degli Avvocati di Venezia
- Ordine dei Consulenti del Lavoro
- Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili


Sede dell'evento:
Centro Cardinal Urbani - Via Visinoni n.4, Zelarino - Mestre (VE)


Il numero dei posti è limitato, nel caso le adesioni superassero il numero massimo stabilito si farà riferimento all'ordine cronologico di arrivo delle iscrizioni.
carica altri
Dal 25 maggio 2018 lo studio si è dotato di informativa privacy conforme al GDPR - Regolamento UE 2016/679, del quale si prega di prendere visione qui   Chiudi